Beh che ne pensi

io penso che

Networked Blog

In questi giorni ho ricevuto questo link che produce qualcosa di simile all’immagine.

Networked Blog

Quello che vedete è molto interessante anche se non facilmente comprensibile a prima vista.
Siete nel sito che dopo una vostra visita vi risulterà chiaro essere una directory di blog navigabile ad esempio per paese. Il blog che state vedendo è dunque un blog catalogato in quell’elenco.

Continuando l’analisi vediamo che i bottoni social tra cui il nostro amato twitter sono aggiunti da NetworkedBlog. Lascio a voi le relazioni con quanto stiamo facendo noi.

Ma se questo è quello che fa NetworkedBlog anche il sito che vediamo è interessante visto che ha una testata piena di bottoni che se premuti permettono di ottenere i post di una serie di siti di wordpress.com che hanno condiviso lo stesso tagging. Ma è quasi un behchenepensi ante litteram!!!! Anche noi abbiamo consigliato di usare la piattaforma wordpress.com a tutti quelli che vogliono iniziare l’avventura di avere un blog come documentano le istruzioni operative ma senza avere impedito ad alcuno di utilizzare la tecnica di questo esempio abbiamo preferito utilizzare twitter per taggare i nostri blog assieme a tutto quello che potevamo trovare indipendentemente che fosse un blog di wordpress.com.

Sono molto contento di avere visto questa esperienza perché rafforza l’idea che siamo sulla buona strada e guardate bene la directory dei blog perché la rivedrete presto da qualche altra parte come tutte le buone idee che sapremo insieme formare.

Scusate la pedanteria ma vi prego di classificare questa esperienza sotto la voce esigenza di reperebilità del proprio operato……….

Advertisements

Written by marcog

ottobre 23, 2010 a 8:04 pm

Pubblicato su Chiacchere