Beh che ne pensi

io penso che

Se non volete fare la fine di Boeri

Durante le primarie a Milano del PD un candidato ha lanciato questa campagna e ha creato l’ambiente Facebook di supporto.

Sindaco Per Un Giorno

Noi non sappiamo come è andata e, come nostro solito speriamo che sia andata bene, ma facciamo notare il basso numero di persone a cui piaceva (29) e il basso numero di post.
Questi due non sono buoni indicatori perché dal primo si deduce che ogni volta che un amministratore scriveva un post lo vedevano solo 29 persone. Il secondo, che non aumentava di molto includendo i post degli altri, d’altro canto impediva ai frequentatori della pagina di avere una sufficiente offerta per comunicare ai propri amici qualcosa di interessante.
Per cui, in una strategia di comunicazione, dovete aumentare gli amici di una pagina e contemporaneamente avere un’attività di post sufficientemente appetibile perché uno, quando la incontra, abbia la possibilità di dire il facebook “mi piace” ai suoi amici.
Per fare aumentare gli amici dovete andare altrove a prenderli infiltrandovi nelle altre pagine, aumentando il numero degli amministratori che la consiglino ai propri amici e tutte le altre buone tecniche che potete apprendere da una guida migliore di questa per il marketing su Facebook. Ma abbiamo visto che serve anche il contenuto, ed ecco tra l’altro behchenepensi, perché se non avete questo chi arriva sulla pagina non trovandola interessante non la consiglierà ai propri amici e il lavoro che avete fatto per portarlo qua si inaridisce subito. Ricordatevi dovete andare a cercare, portarli e renderli contenti di restare perché il circolo diventi virtuoso…
Ci scusi Boeri ma per come appariva era un esempio canonico per illustrare questi concetti ….

Advertisements

Written by marcog

novembre 22, 2010 a 7:52 am

Pubblicato su Chiacchere